News

INARRESTABILI!!!

La stagione Indoor è ripartita decisamente bene per i nostri arcieri, dopo i podi di Oggiono, Pozzolo, Canegrate, Solaro anche Alessandria è terra di conquista per il nostro Moretta Luigi. Bravissimi anche i senior con il primo posto a squadre di Barp Andrea, Fico Giuseppe e Lodola Pierangelo e al Terzo posto individuale di Andrea .

07/11/2016 Assemblea Nazionale

Si è conclusa ieri a Roma l'Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva con la conferma a Presidente della Federazione Italiana Tiro Con L'Arco di Mario Scarzella, eletto con l'88,93% dei voti.
Gli auguriamo altri 4 anni di grandi traguardi e successi alla guida della Fitarco con la speranza di poter rivedere i nostri atleti sul podio a Tokyo 2020!

10/11/2016 I PIU' GRANDI DELLA PROVINCIA

Dati Fitarco alla mano , per l'anno 2016 gli Arcieri Minerva si posizionano al primo posto anche per numero di iscritti tra le società della Provincia di Pavia.

25/11/2016 Una Splendida Serata

Venerdì si è concluso il Corso con la consueta "Garetta di fine Corso", presenti alla serata oltre 50 persone tra Atleti , Corsisti e Spettatori. E' meraviglioso vedere un'affluenza così , segno che i nostri sforzi per portare questo sport nel cuore di tutti sta portando i suoi frutti. Tutta la Società da il benvenuto a tutti i nuovi iscritti e gli fa i complimenti per l'impegno e i risultati ottenuti. Un doveroso ringraziamento va a tutto lo staf tecnico senza il quale tutti i nostri grandi risultati non sarebbero possibili.

04/12/2016 che domenica!

In questa giornata i Nostri Atleti hanno fatto il  pieno di soddisfazioni portando a casa 5 podi in gara e 4 titoli Provinciali.
Il podio Arco Olimpico Master Maschile è interamente vestito con i colori Minerva con Moretta Primo , Lodola Secondo e Ranghetti Terzo, terzetto che conquista ovviamente anche il Primo Posto nella categoria Squadre MM. Federica Salvati Proietti conquista il secondo posto individuale SF.
Moretta Luigi , Barp Andrea e Salvati Proietti Federica Conquistano anche il titolo di Campione Provinciale nelle risspettive Categorie e Moretta, Lodola e Ranghetti sono Campioni Regionali Squadre MM.

11/12/2016 altra gara altro podio

I nostri Master non si smentiscono mai, anche a Cameri portano a segno altri 2 podi un terzo posto individule di Moretta Luigi e un primo posto a squadre con Moretta Luigi, Lodola Pierangelo e Cammarata Paolo.

19/12/2016 sempre più bravi

L'intera Società fa i complimeti ai suoi atleti che , migliornado sempre più, sono riusciti a superare il numero di podi conquistati nel 2015 !
Grazie a Barp Andrea e Fico Giuseppe secondo e terzo tra i SM , Salvati Proietti Federica seconda tra le SF e la squadra MM terza con Moretta Luigi, Ranghetti Sandro e Cammarata Paolo portano a 53 i podi conquistati in questa stagione!

19/01/2017 Inizio Alla Grande

Il 2017 è partito nel migliore dei modi!

I nostri arcieri ottengono 7 podi in 3 gare e grazie alla disponibilità e intraprendenza del nostro Enzo Fucci siamo orgogliosi di annunciare l'inizio della collaborazione con l'Istituto Maria Ausiliatrice di Pavia. Questa collaborazione darà la possibilità a tutti gli studenti e ai loro genitori di praticare il nostro sport e a noi il piacere e la fortuna di poter contare su un numero sempre maggiore di potenziali piccoli campioni del futuro.

01/01/2017 grande giulia

PAVIA. La pavese Giulia Pesci ha conquistato il campionato italiano indoor di Paraarchery nella specialità compound femminile a Suzzara, nel mantovano, ed ha chiuso al secondo posto nella gara di classe.

L’arciere di San Martino Siccomario ha vinto una finale dalle mille emozioni battendo l’azzurra Eleonora Sarti delle Fiamme Azzurre. Giulia Pesci ha avuto la soddisfazione di superare l’iridata titolare ai Giochi Olimpici di Rio 2016 allo shoot off, la freccia supplementare che viene scoccata dopo che le precedenti avevano definito un punteggio di parità. Chiuso infatti, 143 pari il primo scontro, Pesci centrava un ottimo dieci contro il nove della Sarti, mostrando non solo grandi doti di tiro, ma anche nervi saldi e una calma notevole. Con questa grande prestazione la trentenne degli Arcieri Ardivestra ha bissato il tricolore indoor conquistato già lo scorso anno proprio contro la Sarti. Nella gara di classe è stata invece la Sarti a battere Giulia, completando le 60 frecce che vengono tirate con continuità con 573 punti, tre in più della pavese.

«E’ stata una vittoria tanto bella quanto combattuta – spiega Giulia – ero molto agitata durante la gara, perché si tira una freccia a testa in una lunga sfida. Ho commesso un errore, poi ho recuperato e così ce la siamo giocata all’ultimo tiro. Io ho fatto centro (1 e la mia avversaria no. E’ stata una emozione bellissima».

L’arciere di San Martino si è anche presa la rivincita nella gara più importante dopo che il giorno prima aveva perso per soli tre punti .

«Ho un po’ di rammarico per quella sconfitta così risicata, ma questo mi ha dato la spinta per battere Eleonora che aveva tirato alle Olimpiadi il giorno dopo – aggiunge Pesci – nel campionato assoluto ci si batte uno contro l’altro e vincere il titolo mi ha dato grande felicità perché ho superato una campionessa».

Giulia Pesci ha vinto il tricolore Paraarchery per tre volte consecutive, insieme alle due indoor anche una outdoor, ed ora la nuova sfida si chiama campionati italiani assoluti.

«Ho disputato quest’anno alcune gare insieme ai normodotati – spiega Pesci – alcune le ho vinte, altre no, ma sono state tutte importanti per conquistare i punti necessari per partecipare ai campionati italiani con i normodotati. E’ un obiettivo cui tengo molto, poi una volta là vediamo dove posso arrivare, nulla è precluso perché partiamo tutti alla pari, è il bello del tiro con l’arco».

Dopo il titolo italiano, Giulia è stata convocata da domani a domenica a Padova al raduno della nazionale Paraarchery.

«L’obiettivo in questo caso sono i campionati del mondo che si terranno il prossimo mese di settembre a Pechino – sottolinea l’arciere pavese – siamo solo all’inizio, ma li ho nel mirino e sto allenandomi per parteciparvi».

Siamo arrivati ai momenti dei ringraziamenti: «Quest’anno ho cambiato allenatore – spiega la campionessa italiana – mi sto allenando con Giancarlo Orezzi, presidente della mia società, gli Arcieri Ardivestra di Montesegale, dove mi alleno in estate. Giancarlo mi ha seguito da vicino nella sfida degli scontri diretti ed è stato importante. In inverno mi alleno insieme agli Arcieri Minerva Pavia, che voglio ringraziare per la loro disponibilità».

Il tiro con l’arco è stato importante per Giulia, che si è trovata su una carrozzina sei anni fa dopo un incidente ma non si è persa d’animo, e si è gettata nello sport.Una forza d’animo non da tutti.«Quando ho iniziato a tirare ero molto insicura – chiude Giulia Pesci – sono ancora molto timida, ma tirare mi ha dato più fiducia in me stessa. Lo consiglio perché è uno sport che mi ha aiutato anche nella vita di tutti i giorni».

Articolo Preso dalla Provincia Pavese del 01/01/2017

07/02/2017 grande gigi!

Dopo un'annata piena di successi possiamo finalmente festeggiare la qualificazione di Moretta Luigi ai Campionati Italianiche si svolgeranno a Bari dal 24 al 26 Febbraio.
Bravisimo!!!

12/02/2017 una conferma costante

I nostri atleti sono una conferma costante e non deludono mai! Anche a Cilavegna sul podio con un 1 posto di Fucci Vincenzo nei MM,  un 3 posto  di Paolo Cammarata nei MM e di Federica Salvati Proietti tra le SF ed un 1 posto di Squadra MM con Fucci, Cammarata e Ranghetti.

Facciamo i complimenti anche a Giuseppe Fico e Michelangelo Iovine per il loro nuovo record personale rispettivamente di 544 e 554

20/02/2017 "manita" a mortara

Gli Arcieri Minerva lasciano Mortara con 5 Podi! Facciamo i complimeti a Paolo Cammarata Secondo OL MM, a Vincenzo Fucci Terzo OL MM, a Michelangelo Iovine Secondo CO SM.
Le nostre squadre portano a casa un Primo Posto OL MM con Cammarata Paolo, Fucci Vincenzo, Moretta Luigi e un Secondo Posto OL SM con Barp Andrea, Fico Giuseppe e Ranghetti Sandro.